Sport Invernali

Login



Partner

Sondaggi

Qual'è la piu bella impresa italiana del 2009 ??
 

Chi è on line??

 83 visitatori online

YOOholidays-tonicopi


Feed Rss
Notizie dal Mondo dello Sport
Bene Francia e Uruguay..Camerun ai mondiali
Qualificazioni Mondiali
Scritto da Vincenzo di Massa   
AddThis Social Bookmark Button

Ieri si è svolta l'andata degli spareggi mondiali della zona europea e quello americano, molte le big a scendere in campo a cominciare dalla Francia poi il Portogallo la Russia e per finire l'Uruguay.Dando un occhio ai risultati possiamo dire che l'unica sorpresa è stato il pareggio dell'Ucraina per 0-0 in casa della Grecia che quindi non ha saputo sfruttare il fattore campo, fattore campo non sfruttato neanche dall'Irlanda del Trap che ha perso 1 a 0 in casa con la Francia a decidere la sfida di Dublino è stato anelka sul finire del match, lo stesso a fatto la Costa Rica sconfitta in casa 1 a 0 dall'Uruguay goal partita di Lugano.

Importanti ma striminzite considerando il ritorno le vittorie del Portogallo e della Russia, a rischiare di più saranno senz'altro i portoghesi che dovranno andare a giocare nel clima infuocato di Sarajevo la sfida di ieri è finita 1-o con goal vittoria di Bruno Alves, la Russia invece ha vinto 2 a 1 alla dopietta di D.Bilyaletdinov a risposto nel finale del match Pecnik.

Intanto abbiamo anche un'altra qualificata ai mondiali è il Camerun che ha battuto nell'ultima partita del girone la Tunisia qualificandosi così ai mondiali ancora tensioni fra Egitto e Algeria ieri ha vinto l'Egitto proprio con il punteggio che manda le due squadre a giocarsi la qualificazione mercoledì nello spareggio in Sudan,la gara senz'altro è stata condizionata dal brutto episodio di cronaca nera di venerdì quando i giocatori algerini sono stati accolti in Egitto con una sassaiolata al loro pulman, la gara di ieri è finita 2 a 0 con i goal di Zaki e Meteb con il goal che fa continuare a sperare gli egiziani che è arrivato al 95'.

 
Italia-Olanda finisce 0-0 Si poteva fare di meglio
Amichevoli
Scritto da Vincenzo di Massa   
AddThis Social Bookmark Button

Finisce 0-0 la prima amichevole pre mondiale dell'Italia, dopo 90' minuti che hanno regalato poche emozioni con italiani ed olandesi che hanno badato più a non prenderle che a fare spettacolo, molto è dovuto anche agli schieramenti speculari delle 2 squadre che hanno ridotto al minimo gli spazi.

L'episodio più eclatante della partita è extra calcistico e lo regala un tifoso che elude la sorveglianza ed entra in campo con una maglia che di certo non avrà fatto piacere al ct Marcello Lippi c'era scritto "Cassano in Nazionale", altro bel gesto lo regalano i giocatori italiani sul finale di partita Pazzini segna ma di mano, lo stesso giocatore lo confessa a Pirlo che lo va poi a riferire al direttore di gara che nel frattempo aveva convalidato il goal fra le ire olandesi. Che dire degli esordienti Candreva,Palladino e Biondini diciamo che sono rimandati alla prossima gara visto che si sono accesi a tratti, altra nota lieta della serata è come al solito la nostra linea difensiva che ha dimostrato di tenere bene, infatti è stata solo una l'occasione concessa agli olandesi per nostra fortuna però il destro di Kuyt finisce fuori.

Prossimo appuntamento mercoledì a Cesena con la Svezia in cui mancherà Ibrahimovic che è ancora incerto se continuare o meno a giocare in nazionale, in quella partita il ct ha già annunciato che si vedrà un Italia molto sperimentale, probabilmente giocherà chi non ha giocato ieri sera, oggi intanto 4/5 giocatori saluteranno la compagnia.

 
Martins porta la Nigeria ai mondiali
Qualificazioni Mondiali
Scritto da Vincenzo di Massa   
AddThis Social Bookmark Button

Clamoroso quello che accade nel girone 2 del gruppo africano, 2 le sfide in programma Monzambico-Tunisia e Kenya-Nigeria, si parte con la Tunisia in vantaggio in classifica e quindi favorita per i mondiali e si chiude con la Nigeria ai mondiali, visto che i tunisini sono riusciti a perdere in Monzambico, la partita è decisa da un goal all'83' di Dario, nell'altra sfida la Nigeria ha prima tremato andando sotto per un goal di Oliech ha poi raggiunto e superato il Kenya con Martins e Yakubu e stata riraggiunta dal Kenya con Wetende e poi anche qui al minuto 83 il goal che ha deciso la partita a firmarlo ancora lui Obafemi Martins che manda i nigeriani in Sud Africa.

 
Gli All Blacks battono 20-6 l'Italia
Test Match
Scritto da Vincenzo di Massa   
AddThis Social Bookmark Button

Il primo dei 3 test match l'Italrugby lo gioca in un palcoscenico d'eccezione lo stadio San Siro di Milano, che è tutto esaurito per l'occasione, di fronte agli azzurri un avversario d'eccezione la Nuova Zelanda come da previsione finisce con una sconfitta per gli azzurri 20-6 ma le cose positive sono molte, prima di tutto aver mantenuto lo scarto sotto i 20 punti cosa, per i bookmakers quindi l'abbiamo anche vinta visto che la Nuova Zelanda partiva da un handicap di 22 punti,  seconda nota lieta il fatto che abbiamo tenuto sotto pressione per ben 10 minuti gli All Blacks a soli 5 metri dalla linea di meta e per dirla tutta avremmo meritato anche la meta tecnica visto che gli All Blacks per evitare di farcela fare hanno ricorso costantemente al fallo.Ora sotto con il prossimo test match forse anche più difficile di questo visto che sabato prossimo ci aspetta il Sud Africa campione del mondo in carica e vincitore del Tri Nations.

 
Lo slalom di Levi va alla Riesch
Slalom
Scritto da Vincenzo di Massa   
AddThis Social Bookmark Button

Il primo slalom di Coppa del mondo svoltosi questa mattina a Levi in Finlandia  va a Maria Riesch già in testa nella prima manche, alle sue spalle si sono piazzate Lindsey Vonn e la padrona di casa Tanja Poutiainen,migliore italiana Chiara Costanza che finisce tredicesima mentre l'altra italiana che si è qualificata alla seconda manche è Manuela Moelgg che è finita ventunesima.

 
Nuova Zelanda ai mondiali
Qualificazioni Mondiali
Scritto da Vincenzo di Massa   
AddThis Social Bookmark Button

Ecco il primo verdetto degli spareggi a giocare i mondiali sarà la Nuova Zelanda che si è qualificata battendo il Bahrain 1-0 nel match di ritorno dello spareggio Asia-Oceania. La gara di andata era finita 0-0. Il gol che ha deciso l'incontro e' di Rory Fallon allo scadere del primo tempo.

 
Ancora una sconfitta per l'Under 21
Under 21
Scritto da Vincenzo di Massa   
AddThis Social Bookmark Button

L'Under 21 ci regaa l'ennesima delusione di questo ciclo infatti gli azzurrini sono sconfitti per 2 a 0 in Ungheria, sconfitti dagli stessi giocatori che ci avevano buttato fuori dal mondiale Under 20 l'attaccante Nemeth autore del primo goal e che nostra fortuna ha abbandonato il campo poco dopo aver segnato, il centrocampista ora al Bari ma di proprietà della Sampdoria Koman che ha chiuso la partita quando l'Italia cercava gli ultimi disperati assalti e il portiere Gulasci che compie almeno due interventi super, nell'Italia male Balotelli che pensa come al solito a litigare con gli avversari e si divorà un goal facilissimo, male anche Poli e la difesa, uniche note liete la prestazione di Santon e Marrone. A questo punto per centrare la qualificazione alla fase finale ci vuole solo un miracolo e quindi per i nostri anche le olimpiadi di Londra 2012 sono un lontano miraggio, con i 2 obiettivi saltati una domanda è lecita non è arrivato il momento di cambiare ct? sia chiaro Casiraghi ha avuto anche molte assenze ma la squadra non aveva ne capo ne coda e quindi un esonero mi sembra più che giusto.

 
Che show, l'Italvolley batte 3 a 0 il Brasile
World Gran Champions Cup
Scritto da Vincenzo di Massa   
AddThis Social Bookmark Button

Nella World Gran Champions Cup continua lo show delle nostre ragazze che dopo aver vinto le prime 3 gare con la Thainlandia, la Corea del sud e la Repubblica Domenicana hanno superato anche la prova più difficile del torneo,la partita con il Brasile le nostre stelle con la squadra che ha vinto gli europei con un unica eccezione la mancanza dell'Aguero che ha detto adio alla nazionale hanno strapazzato la nazionale verdeoro vincendo per 3 set a 0 con parziali di 25-21, 25-23, 25-21 ed ora la vittoria anche di questo torneo è ad un passo bisogna solo vincere domani con il Giappone.

 
Bargnani fa volare Toronto, cadono Boston e Celtic
Nba
Scritto da Vincenzo di Massa   
AddThis Social Bookmark Button

Trascinata dal solito Bosh autore di 21 punti e dai 2 italiani Bargnani (19 punti) e Bellinelli (15) che è anche il migliore in campoToronto vince in casa dei Clippers di 15 punti, cadono in casa i Boston Celtics contro Atlanta, è Joe Johnson ha trascinare gli Hawks, a fine gara chiude con 24 punti che si aggiungono ai 18 di Crawford e alla prestazione negativa dei Celtics fanno comprendere la sconfitta di Boston, fra i Celtics top score Pirce nonostante non abbia giocato il terzo periodo alla fine i suoi punti sono 24,quelli di Garnett 14 come quelli di Perkins che aggiunge anche 9 rimbalzi.

Ancora sconfitta per New York che non riesce neanche a vincere in casa con Golden State migliore della sua squadra come al solito Gallinari che chiude con 19 punti (3/4 da due, 4/6 da tre e 1/1 ai liberi), 10 rimbalzi, un assist e una stoppata in 32’ di gioco. Carmelo Antonhy vince il duello con Bryant regalando una nuova vittoria ai lanciatissimi Danver Nuggets,la partita si decide nel quarto periodo quando la difesa dei Nuggets concede solo 8 punti ai Lakers, migliore della serata Antonhy che realizza 25 punti a cui si aggiungono i 20 di Smith,tra i Lakers il migliore per una volta non è  Bryant che comunque realizza 19 punti ma Bynum che realizza lo stesso numero di punti a cui aggiunge 15 rimbalzi. Torna alla vittoria Orlando contro New Jeresay trascinati da Dwight Howard che chiude con 26 punti 5 stoppate e 12 rimbalzi,continua a fare bene Portland che vince in casa di New Orleans a trascinarli è come al solito Aldridge che mette a segno 20 punti e 12 rimbalzi con questa vittoria la serie dei Blazers è di 6 vittorie di cui 5 consecutive e 3 sconfitte vince anche Dallas in casa dei Minnesota migliore come al solito Nowitzki con 20 punti e 11 rimbalzi.

Boston Celtics 86  -  97 Atlanta Hawks

LA Clippers 89  -  104 Toronto Raptors

New York Knicks 107  -  121 Golden State Warriors

Denver Nuggets 105 -  79 LA Lakers

New Orleans Hornets 78  -  86 Portland Trail Blazers

Orlando Magic 88 -  72 New Jersey Nets

Minnesota Timberwolves 77  -  89 Dallas Mavericks

Sacramento Kings 109 -  100 Houston Rockets

Philadelphia 76ers 90  -  112 Utah Jazz

 
Del Piero a Chi Ha Incastrato Peter Pan ?
Video
Scritto da Vincenzo di Massa   
AddThis Social Bookmark Button

La performance di Del Piero a "Chi ha incastrato Peter Pan? "

 

 
La Volkswagen nuovo sponsor del Chievo
Chievo Verona
Scritto da Vincenzo di Massa   
AddThis Social Bookmark Button

Volkswagen e ChievoVerona insieme per la stagione 2009/10. Già molto attiva nell’ambito degli sport di nicchia, come mountain bike, windsurf e motocross, la Volkswagen Veicoli Commerciali ha scelto di entrare anche nel mondo del calcio diventando partner dell’A.C. ChievoVerona. L’accordo è stato suggellato con una stretta di mano tra Giuseppe Tartaglione, Presidente di Volkswagen Group Italia, e Luca Campedelli, Presidente dell’A.C. ChievoVerona.

L’accordo tra le Società si concretizza nella fornitura in uso di sei pulmini Caravelle Comfortline, veicoli estremamente versatili e spaziosi in grado di trasportare fino a 9 passeggeri.

I mezzi verranno impiegati dalla società gialloblù a supporto delle necessità logistiche del Settore Giovanile: dai Pulcini B alla categoria Primavera, sono infatti più di 200 i giovani e giovanissimi calciatori che, divisi in 10 squadre, scendono in campo con successo nei vari campionati provinciali, regionali e nazionali, e che a bordo dei Caravelle raggiungeranno i campi di gioco per disputare le partite e sostenere gli allenamenti. Gli autisti della società si occuperanno anche di trasportare i bambini che partecipano ai campi estivi del ChievoVerona.

 
Sosta riflessiva
Palermo
Scritto da enrico   
AddThis Social Bookmark Button

La sosta “nazionale” risulta l’ideale per una analisi di questa prima parte della stagione della squadra di Coach Z. Se misuro i dati incamerati fino ad oggi, solo sulla base dei risultati ottenuti e della posizione in classifica, posso dire che a mio avviso siamo esattamente nella posizione che la squadra, ad inizio di stagione, in luce alla campagna acquisti ed al cambio di guida nella panca, avrebbe meritato; l’ondivagare nei quartieri medi della classifica, comunque lontani dalle posizioni pericolanti, era ampiamente pronosticabile ad inizio stagione, come chiaro appariva anche il supporto caratteriale in più e qualitativo (a livello di spettacolarità di manovra) in meno, che sarebbe arrivato al passaggio di consegne tra Ballardini e Zenga.
Zampa sembra non voler capire, col suo attuale atteggiamento stupito nei confronti della carenza d’identità di gioco, mostrata dalla squadra… Col buon Walter, difatti, era palese il ritorno della squadra a delle caratteristiche di tipo…colantuoniano: molto agonismo e determinazione, ma altresì un’espressione qualitativa di gioco non altrettanto ingente!

 
Lippi annuncia la formazione
Amichevoli
Scritto da Vincenzo di Massa   
AddThis Social Bookmark Button

Un Lippi insolito quello che si è presentato ai microfoni radio-telefisivi infatti senza troppi preamboli ha annunciato la squadra che sfiderà domani sera l'Olanda, l'undici di partenza sarà composto da  Buffon, Zambrotta, Cannavaro, Chiellini, Grosso, Camoranesi, Pirlo, Palombo, Candreva, Gilardino, Palladino, per gli amanti dei numeri quindi sarà 4-2-3-1, l'Olanda invece dovrebbe schierarsi con un modulo speculare schierando Stekelenburg, Heitinga, Boulahrouz, de Jong, van Bronckhorst, Van Bommel, Van der Vaart, Kuyt, Snejider, Robben, Van Persie, unico dubbio le condizioni fisiche di Robben.Lippi ha anche dichiarato molto apertamente che tiferà Irlanda e Trapattoni nella sfida con la Francia solo per spirito patriottico ???

 
Il Siena agli ottavi
Coppa Italia
Scritto da Vincenzo di Massa   
AddThis Social Bookmark Button

Il Siena si è qualificato per il 4° turno di coppa Italia battendo in gara unica il Grosseto per 2-0 a decidere la gara sono le reti al di 59' Calaiò e al 81' di Larrondo.Il Grosseto ha chiuso in 10 per l'espulsione al 90' di Consonni. Al 4° turno in programma il 25 novembre o il 2 dicembre, il Siena sfiderà il Novara. Questo il commento a fine gara di un polemico Marco Baroni che oggi da quanto filtra nell'ambiente senese sarà sostituito da Berretta " Io vorrei parlare solo della partita, visto che è l'unica cosa che ha senso per me. A me interessava dare un segnale a noi stessi, un segnale di continuità dopo il secondo tempo di Genova. Devo dire che nonostante la difficoltà e le assenze ho visto un gruppo vero che ha capito come il Siena si possa salvare.
Sul valore di Larrondo non ci sono dubbi, è un ragazzo che va inserito. La stessa cosa che è successa con Paolucci, che dopo essere stato pungolato ha risposto in maniera positiva. Io credo di avere fatto il massimo, sto dando tutto me stesso. Sono qui da due settimane, e siamo già alla terza partita. Oggi mi sono presentato al campo con una grande serenità, tutto il resto non dovete chiederlo a me, spetterà a chi di dovere. Forse qualcuno si aspettava che fossi spento oggi ma non è così."

 

 
Ecco il programma del Mondiale per Club
Mondiale per Club
Scritto da Vincenzo di Massa   
AddThis Social Bookmark Button

E' stato diramato il calendario del Mondiale per club 2009, competizione in programma dal 9 al 19 dicembre prossimo ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi. Ecco il programma completo:

Primo turno (9 dicembre)
Al-Ahly (EMI) – Auckland City (NZL)
Tout Puissant Mazembe (CON) – Pohang Steelers (CDS)

Secondo turno (12 dicembre)
Ahly or Auckland – Atlante (MES)

Semifinali (15 e 16 dicembre)
Mazembe or Pohang – Estudiantes (ARG)
Ahly, Auckland or Atlante – Barcellona (SPA).

La finale è in programma sabato 19 dicembre

 
Tegola sul Chelsea Lampard si infortunia con la nazionale
Premier League
Scritto da Vincenzo di Massa   
AddThis Social Bookmark Button

Siamo alle solite i giocatori che si infortuniano durante il periodo in cui sono con la propria nazionale, questa volta a farsi male è Frank Lampard il centrocampista del chelsea ha accusato un forte dolore alla coscia sinistra, a detta del centrocampista dovuto alle scarsa qualità dell'aereo che ha portato l'Inghilterra a Doha, infatti si trattava di un volo low cost e quindi non dotato degli standard tipici dei calciatori, il centrocampista è già rientrato in Inghilterra ed ha anche sostenuto un ecografia che ha stabilito i tempi di recupero in circa 3 settimane intanto Abramovich secondo quando dice il Sun starebbe pensando di chiedere un risarcimento di un milione di euro vedremo come andrà a finire !!!

 

 
Male Milano e Roma
Eurolega
Scritto da Vincenzo di Massa   
AddThis Social Bookmark Button

Dopo la bella serata di mercoledì quando Siena aveva sbancato Istambul ieri no è proprio andata benissimo la serata Roma ha perso all'overtime contro il più quotato Maccabi dominando per larghi tratti la partita, e Milano è stata battuta in casa dal Khimki di Scariolo, se per Roma la qualificazione non è in pericolo per Milano la cosa si fa molto complicata infatti ora è a 3 sconfitte in 3 partite bisognerà svegliarsi !!

Lietuvos Rytas Vilnius 78 - 56 Partizan Belgrado

Olympiacos Pireo 105 - 90 Efes Pilsen Istanbul

Virtus Roma 90 - 92 Maccabi Tel Aviv

Armani Jeans Milano 68 - 72 BC Khimki

 
Algeria, assaltato il pullman della Nazionale: 3 feriti, nessun problema per Meghni
Lazio
Scritto da Gianmarco   
AddThis Social Bookmark Button
© foto di Federico De Luca

21.07 - Il pullman con a bordo la nazionale di calcio dell'Algeria è stato vittima di un grave attacco all'arrivo al Cairo, dove sabato è in programma il decisivo match contro l'Egitto per le qualificazioni ai Mondiali di Sudafrica del prossimo giugno. L'attacco sarebbe avvenuto sulla strada che dall'aeroporto porta al Cairo. Nella capitale, però, un responsabile delle forze di polizia locali ha smentito la presenza di feriti tra i giocatori algerini. La polizia sarebbe riuscita a disperdere gli aggressori, che avevano bersagliato il pullman con lanci di pietre. Secondo quanto riportato dal ministro algerino per la comunicazione Azzedine Mihoubi, quattro calciatori sarebbero stati feriti e uno di questi sarebbe stato addirittura ricoverato in ospedale. Il ministro non ha fatto nomi e non ha reso noti ulteriori dettagli. L'ultimo match giocato fra Egitto ed Algeria è datato 1989 ed anche in quel caso l'incontro fu teatro di incidenti. A questo punto si attendono ulteriori notizie riguardo le condizioni di Mourad Meghni, presente anche lui sul pullman della propria Nazionale. Ricordiamo che il centrocampista biancoceleste, dallo scorso mese di giugno, ha scelto di giocare con la maglia della stessa Algeria ed ha fin qui collezionato 3 presenze, condite da altrettante buone prestazioni.

21.59 - Il ministro algerino degli esteri, Mourad Medelci, «ha condannato fermamente» l'aggressione compiuta contro la nazionale algerina di calcio poco dopo il suo arrivo in serata al Cairo. Dopo «una calorosa accoglienza in aeroporto», ha detto Medelci, attualmente nella capitale egiziana, i giocatori della nazionale hanno subito una «grave» aggressione mentre si trovavano sul pullman che li stava trasportando in hotel. «Alcuni membri della Fifa - ha aggiunto il ministro, citato da APS - sono attualmente nell'hotel dove risiede la delegazione algerina per constatare i danni dell'incidente». Secondo il ministro dello Sport, Hachemi Djiar, sarebbero almeno «tre i giocatori rimasti feriti (Rafik Halliche, Rafik Saifi e Khaled Lemouchia)». Nessuna conseguenza quindi per il centrocampista biancoceleste Mourad Meghni. Negli ultimi giorni, la tensione tra Algeria e Egitto è salita alle stelle e minacce reciproche sono state lanciate sul web e da alcuni media. Per la stampa algerina, gli egiziani faranno di tutto per impedire ai 'verdì di qualificarsi, dopo 24 anni di assenza, ai mondiali. Con 13 punti, l'Algeria è in netto vantaggio rispetto ai 'faraonì (11 punti): per volare in Sudafrica le basta arginare i danni e perdere con non oltre due di goal di scarto.
 

 
Bryant e LeBron vincono i duelli con Nash e Wade
Nba
Scritto da Vincenzo di Massa   
AddThis Social Bookmark Button

Solo due partite giocate nella notte nba e che partite una vedeva contro "King" James contro "Flash" Wade e l'altra Nash contro Bryant, a trionfare sono stati i Cavs e i Lakers che hanno interrotto la serie positiva dei Phonix.La partita tra Heat e Cavs è stata dominata per larghi tratti da LeBron e compagni, Miami paga la scarsa vena dei suoi tiratori, James ha firmato 34 punti a cui si aggiungono 7 assist , Mo Williams 25 ed Hickson 18 punti, dall'altro lato top score come al solito Wade con 36 punti seguito da Jermaine O'Neal che si è fermato a 18 e Beasley che ha firmato il suo massimo stagionale con 24 punti.

L'altra sfida è stata dominata dai Lakers che hanno limitato al minimo le azioni della stella dei Suns Nash che si è limitato a soli 13 punti e 5 assist, motivo della sconfitta dai Suns la scarsa vena dei tiratori di Phoenix che non sono andati oltre il 35%, migliori in campo fra i Lakers Kobe Bryant e Andrew Bynum il primo chiude con 29 punti e il secondo con 26 punti.

Miami Heat 104  -  111 Cleveland Cavaliers

LA Lakers 121 -  102 Phoenix Suns

 
Inizio Prec. 21 22 23 24 25 26 27 28 29 Succ. > Fine >>

Pagina 23 di 29

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Il Mondo dello Sport su Facebook

Sud Africa 2010

AlgeriaArgentina
 
 
Design by handy online shop & windows 7 forum