Nuoto: Nei tuffi prima doppietta cinese

Come da previsione la medaglia nel trampolino da un metro è andata ad un cinese si tratta di Kai Qin che si è aggiudicato il primo oro dei mondiali di Roma 2009 vincendo con il punteggio di 449 davanti al connazionale Xinhua Zhang, argento con 445.90. Bronzo per l’australiano Matthew Mitcham con 440.20.Domani in programma altre gare ed in serata la cerimonia d’apertura con Rosolino portabandiera e la Pellegrini che la consegnerà nelle mani di Napolitano.

Tour de France: Epica fuga di Haussler

Tour sotto schock non per un caso di doping ma perchè 2 corridori Julian Dean e Oscar Freire sono stati colpiti da 2 colpi di pistola per forrtuna senza particolari conseguenze,il motivo di questo gesto è ancora sconosciuto la tappa poi è andata al  tedesco Haussler che vince con un epica fuga la tredicesima tappa che è arrivo a Colmar dopo aver scalato le montagne più celebri dei Vosgi.La fuga parte subito dopo soli 3 km con sette corridori ma dopo un poco in testa rimangono solo in 3 Haussler,Chavanel e Perez Moreno il loro vantaggio aumenta a dismisura fino a 9′10″ del rifornimento a questo punto la corsa è spaccata in 2 con i 3 a farsi la guerra fra di loro per la vittoria e dietro i big si controllano ma c’è la lotta fra Martinez e Pellizzotti per conquistare punti per la maglia a pois; i compagni di fuga man mano che si ci avvicina la traguardo mollano e così Haussler arriva in lacrime e tutto solo sul traguardo di Colmar alle sue spalle a 4′11″ arriva Txurruka e 6′13″ due che si erano avvantaggiati Feillu e Chavanel il gruppo arriva solo dopo 6′43″ regolato da Velits.In classifica generale Nocentini conserva la maglia gialla e raggiunge Moser e Guerra a sette maglie gialle,inoltre domani un altro italiano indossera il simbolo del primato Franco Pellizotti che indosserà la maglia a pois (un italiano a Parigi con quella maglia manca dal 1992 Chiappucci).Domani 14 tappa da Colmar a Besançon con 2 gran premi della montagna di terza categoria due le soluzioni una fuga da lontano o il pokerissimo di Cavendish,Nocentini non dovrebbe avere problemi a confermarsi in giallo.Inoltre c’è da segnalare il ritiro di Leiphaimer che non è partito a causa di una caduta avuta nella dodicesima tappa.

Coppa Italia Ecco il sorteggio

Sorteggiato ieri il tabellone di Coppa Italia possibili quarti di finale Inter-Juve  e Fiorentina- Lazio da una parte e dall’altra Roma-Genoa e Milan Udinese. Le squadre di serie A esordiranno nel 3 turno eliminatorio il 15 agosto.Queste sono le partite del primo turno che si giocheranno il 2 agosto : Pro Patria-Gela; Cavese-Varese; Spal-Como; Ravenna-Giulianova; Arezzo-Castellarano; Benevento-Prato; Rimini-Vico Equense; Pergocrema-Figline; Taranto-Cosenza; Novara-Pescina; Ternana-Renate; Perugia-Nocerina; Lumezzane-Fano; Foggia-Viterbese; R.Marcianise-Alessandria; Verona-Spezia; Cremonese-Chioggia; Reggiana-Sansepolcro.

Roma capitale del Nuoto

Oggi sono iniziati i mondiali di nuoto a Roma e termineranno il 2 agosto,in queste 2 settimane ci saranno gare di tuffi (iniziate oggi), nuoto sincronizzato,nuoto,fondo e pallanuoto.Protagonisti principali sono tutti i cinesi nei tuffi che dopo 8 su 9 a Pechino puntano all’anplain, nel nuoto star assoluta invece è Michael Phelps oltre ad Alain Bernard ed alla nostra Federica Pellegrini che punta ad un doppio oro nei 400 e nei 200 stile libero.Le nostre speranze sono anche nei tuffi dove puntiamo su Tania Cagnotto, in vasca dove le nostre punte oltre alla Pellegrini sono Magnini e la Filippi e perchè no speriamo anche in un podio nella pallanuoto.

Oggi prime gare trampolino da 1 metro dove il nostro Sacchin deteneva il bronzo ma purtroppo ne lui e ne Nicola Marconi hanno centrato la finale

Coppa Libertadores Esulta l’Estudiantes

39 anni fa era stato il padre ora ci ha pensato il figlio a regalare la Coppa Libertadores all’Estudiantes il suo nome è  Juan Sebastian Veron nonostante non abbia segnato ma ha contribuito in maniera determinante alla rimonta degli argentini.

Allo stadio Mineiro di Belo Horizonte si partiva dallo 0-0 dell’andata e c’erano 68000 spettatori per spingere in trionfo i brasiliani,in effetti ci stavano riuscendo infatti dopo un primo tempo a reti bianche, la ripresa inizia con il goal di Henrique che grazie ad una deviazione beffa il neo portiere del Catania Andujar, immaginare l’entusiasmo dello stadio dopo il goal non è facile, il più sembra fatto ma dopo 4 minuti arriva la beffa Veron serve nello spazio Cellay che serve con un cross perfetto Fernandez che fa 1-1.Il Cruzeiro accusa il colpo e sembra uscire dalla partita che si chiuderà definitivamente quando alla mezz’ora Veron batte un calcio d’angolo sulla testa del capocannoniere della manifestazione Boselli  che fa 2 a 1.Questo sarà anche il risultato finale a La Plata esplode la festa ed ora per Veron ci sarà la sfida con il connazionale Messi per la Coppa Intercontinentale a dicembre.

News di calcio

  • Libertadores vince l’Estudiantes
  • La prima Juve convince
  • Palermo 3 a 1 al Kafmberg
  • Oggi Vieri sfida la Roma

News di Calciomercato

  • Maxwel al Barcellona
  • Livorno Lucarelli c’è la firma
  • Napoli-Torino si trattta per Dzemali
  • Manchester City ecco Adebayor
  • Milan Luis Fabiano c’e una frenata intanto rispunta Adriano

Super Mark cala il poker

Quando si arriva in volata non importa che l’arrivo sia in piano in discesa o su un leggero strappo il vincitore è sempre lui Mark Cavendish.L’inglese ha battuto in volata Farrar Hutharovic Freire e Hushovd sfruttando come al solito il lavoro dei suoi compagni che l’hanno pilotato ai 200m dall’arrivo.La tappa è stata animata dalla fuga di Sapa e Van Summerem che arrivano ad ottenere un vantaggio di 5 minuti e come al solito sono ripresi a 10 km dall’arrivo.La maglia gialla per il quinto giorno consecutivo rimane sulle spalle di Nocentini.Oggi tappa vallonata che parte da Tonnerre e arriva a Vittel dopo 211 km non dovrebbe essere una tappa per velocisti ma adatta ad attacchi da lontano visto che di pianura ce n’è poca e ci sono 6 gran premi della montagna 5 di quarta e uno di terza, i tifosi italiani sperano in Ballan e Pozzato.

News di Calciomercato

Genoa scatenato infatti grazie ad un bliz in Argentina del figlio del presidente Preziosi è stato definito l’accordo con il Boca Juniors per l’attaccante Rodrigo Palacio (può giocare sia da punta centrale e sia da esterno e vanta anche una Coppa Libertadores nel suo palmares) per 6 milioni di euro.La trattativa è stata molto lunga poiché il Boca aveva sparato alto 10 milioni e poi per le condizioni fisiche del calciatore che viene da una pubalgia.Le trattative con il Boca non sono finite visto che il Genoa è anche interessato a Battaglia che ha passaporto italiano e può arrivare per 5 milioni unico problema il desiderio della moglie di andare a Roma.

Continua la trattativa tra il Milan e il Siviglia per Luis Fabiano ieri infatti c’è stato un incontro con la Stellar che è società che gestisce 500 calciatori tra cui ancheO Fabuloso” durante questa riunione il Milan ha alzato l’offerta a 17 milioni più 2 di bonus legati al piazzamento nella prossima stagione e al rendimento del calciatoreal momento non c’è l’accordo ma le parti sono vicine poiché la Stellar aveva chiesto inizialmente 22 milioni e poi è scesa a 20.Curiosità questa società gestisce anche Bale terzino sinistro del Tottenham ci sarà un doppio accordo????

L’Inter invece in questo periodo è concentrata più sulle cessioni che sugli acquisti infatti oggi definirà i dettagli di Obinna al Napoli per 6 milioni (chiesta anche un opzione su Hamsik ma difficilmente sarà accettata),ora bisognerà trovare una sistemazione per Rivas che è stato offerto invano al Napoli e piace sempre al Bari,per Viera che piace al Tottenham,per Mancini che ha estimatori in Francia e per Burdisso per poi concentrarsi sugli acquisti di un difensore (Carvalho o Lucio) e un trequartista (Deco).

Ancora protagonista del mercato il Napoli che come detto è ai dettagli per Obinna e ora ha un nuovo obiettivo per la fascia sinistra si tratta di Dossena del Liverpool visto che la Juventus ha dichiarato incedibile De Ceglie, si attendono sviluppi nei prossimi giorni.Il primo obiettivo comunque resta De Ceglie, Marino aspetterà un altro paio di giorni per vedere se si chiude il cerchio con Lione e Juventus infatti Cissokho (ex acquisto del Milan) starebbe andando a Lione di conseguenza Grosso andrebbe a Torino senza particolari problemi e quindi De Ceglie a Napoli.

Oggi conferenza stampa di Ferrara a Pinzolo dove il tecnico non ha escluso altri acquisti essenzialmente legati alle cessioni, in lista di sbarco Poulsen e c’è una nuova offerta dalla Grecia per Grygera.Per il terzino sinistro sempre caldo il nome di Grosso come alternativa sempre vivo il nome di Caceres del Barcellona ma li la valutazione è alta.

Continua il caso Lucarelli infatti oggi è in programma un incontro tra Spinelli e Ghirardi che dovrebbe portare all’accordo visto che il procuratore di Lucarelli Pallavicino ha rinunciato alla sua procura e il Parma ha già fatto il suo programma senza Lucarelli come suo sostituto vuole Pozzi dell’Empoli.

Protagonista del mercato anche il Palermo che testerà in ritiro il difensore Paletta che viene da 6 mesi di infortunio ed oggi rivedrà il Torino per Dzemali nonostante la prima riunione non sia andata bene (i granata hanno sparato alto chiedendo di inserire nella trattativa anche Migliaccio e Budan) possibile un accordo tra le parti.

La Fiorentina è sempre alla ricerca di un sostituto di Felipe Melo i nomi nuovi sono quelli di Fernando del Porto ma la richiesta è alta 20 milioni e Zapater capitano del Real Saragozza,per l’attacco c’è stato un sondaggio per Castillo del Lecce.

Doppio colpo del Chievo dove arrivano Ariatti e Pinzi e sempre oggi dovrebbe rinnovare Colucci G.,il Bologna invece è interessato a Pisanu e dovrebbe prendere il difensore brasiliano dell’Atletico Paranense Rafael Santos.Il Siena invece oggi annuncerà Van dee Borre.

In serie B colpo della Reggina che si assicura Bonazzoli per 1 milione dalla Sampdoria,la Triestina ha formalizzato il ritorno di Godeas,la Salernitana ha preso Pepe svincolato dall’Avellino e il Modena ha fatto 4 colpi in un colpo solo dall’Inter arrivano il portiere Alfonso,il centrocampista Daminunta e l’attaccante Napoli arriva anche il centrocampista Bianco dalla Juventus.

All’estero l’Arsenal sembra aver deciso di cedere Adebayor e ha individuato come possibile sostituto Chamack del Bordeaux,il Manchester City dopo Barry e Santa Cruz ha preso anche Tevez per 36 milioni e il Galatasaray ha preso il centrocampista Keita dal Galatasaray,c’è tensione tra Real e Bayern per Ribery.

Tour de France: Tris di Cavendish tra le polemiche

Mark Cavendish ha vinto la sua terza tappa al Tour in maniera trionfale,infatti l’inglese è partito molto lungo a 200 m dal traguardo e nessuno è stato capace di rimontarlo neanche Hushovd che era nella sua scia.La tappa però è stata caratterizzata da molte polemiche infatti i corridori sono partiti senza radioline e per protesta si sono limitati ad un andatura da cicloamatori solo 4 corridori sono andati in fuga ma il loro vantaggio non è andato oltre i 2 minuti.Nocentini continua la sua avventura in giallo e dovrebbe mantenerla anche oggi visto che c’è l’ ultima tappa per i velocisti prima delle Alpi si partirà da Vatan e si arriverà dopo 192 km a Saint Fargeu.

« Articoli pi� recenti Articoli meno recenti »